Graminacee
Graminacee

Graminacee Non ci sono prodotti in questa categoria.

Sotto-categorie

  • Calamagrostis
    GRAMINEAE. Di semplice coltivazione. Per quanto il fogliame possa essere scambiato per quello di piante non desiderabili nei giardini, la comparsa a metà estate dei suoi eleganti e ricchi steli, vi regalerà una quinta romanica a cui sarà difficile rinunciare. E rimarrà così, senza supporto, sino alla fine dell'inverno.
  • Festuca
    GRAMINEAE. Piccole graminacee a forma di ciuffo dal colore verde chiaro o blu-grigio (colore che in inglese viene denominato: steel-blue). Per le loro dimensioni contenute e i loro colori, sono ideali per essere messe in una posizione frontale.
  • Hakonechloa
    POACEAE. E' una delle graminacee più interessanti se si considera anche il suo aspetto in inverno quando il fogliame vira al marrone rossiccio. Nativa del Giappone, preferisce un terreno fresco e non troppo secco. Tollera bene la mezz'ombra. Se piantate in gruppo, al minimo alito di vento, la loro massa assomiglierà al mare increspato.
  • Luzula

    JUNCACEAE: Da impiegare come copri-suolo soprattutto in contesti in ombra

  • Miscanthus
    GRAMINEAE. Una graminacea molto paesaggistica da impiegare e consigliare. Ad ogni alito di vento il fogliame ondeggia elegantemente accompagnato dagli steli, finemente adornati a fine estate. Le sue radici crescono costantemente ma non sono piante invasive. Vivono bene sia nei terreni secchi che in quelli umidi.
  • Panicum
    GRAMINEAE. Non è la prima tra tutte le graminacee ma fa un ciuffo elegante, coronato in estate da Infiorescenze lunghe, delicate e piumate.
  • Pennisetum
    GRAMINEAE. Sono tutte adatte ai nostri climi e crescono rigogliose in pieno sole. Si guadagnano pienamente il titolo di "first class flowering plant" perché sono veramente belle ed eleganti. A fine estate gli steli si adornano di infiorescenze piumate dai colori che variano dal beige al porpora.
  • Phalaris
    GRAMINEAE: Genus molto vasto di erbacee che crescono pressoché in tutto il continente.
  • Stipa
    GRAMINEAE. La maggior parte delle specie di questa famiglia sono sempreverdi. Si guadagnano quindi un posto speciale nei giardini in tutte le stagioni. Sono eleganti, ed hanno un portamento morbido che le rende uniche. Necessitano di terreno fertile e on gradiscono i terreni freddi e aridi